• img-book

    Ibtisam Abu Miyala

ISBN-: 9788865644515

La porta chiusa

di: Ibtisam Abu Miyala

Una descrizione meravigliosa di Gerusalemme

Autore
avatar-author
Ibtisam Abu Miyala è una scrittrice palestinese di Khalil (Hebron), nata nel 1960 nella città di al-Bireh vicino Ramallah. Il suo primo romanzo Amore proibito è del 2008, successivamente ha pubblicato altri tre romanzi e un’antologia di racconti. Caratteristica delle opere di questa autrice, impegnata in prima persona nel sociale, è arricchire i suoi romanzi con un’attenta documentazione storica relativa alle vicende della Palestina e del suo popolo.
Libri di Ibtisam Abu Miyala
Dettagli

È il 1967, la Guerra dei Sei Giorni si è conclusa da due mesi e la diciassettenne Iman, sposata con il cugino contro la propria volontà, arriva a Gerusalemme, dopo un viaggio pericoloso intrapreso insieme a degli sconosciuti. Sin dall’inizio la ragazza si rende conto di essere stata “venduta” per preservare l’eredità di famiglia, ovvero la proprietà della casa del nonno Hassan, situata all’interno delle antiche Mura della Città Santa. Da questo momento il suo destino e il corso della sua vita cambieranno definitivamente: gli eventi storici in cui Iman, suo malgrado, si troverà a essere coinvolta e l’incontro con Rami, l’amore, la renderanno più forte e capace di superare le difficoltà che, giorno per giorno, anno dopo anno, sarà costretta ad affrontare.
Questo è un romanzo emozionante e profondo che rimodella Gerusalemme nella mente del lettore nelle sue forme più belle e svela il destino doloroso ma trionfante di Iman.

Una descrizione meravigliosa di Gerusalemme.

“Ho amato la sua descrizione di Gerusalemme, dei suoi edifici e dei suoi quartieri. Ho amato la sua descrizione della realtà palestinese nonostante la tristezza che ne ho provato…” Sarah Omar Al-Muhtaseb

“La porta chiusa”

Ancora nessuna recensione