• img-book

    Al Sanousi Saud

PROMO
ISBN: 9788865642757

Canna di bambù

di: Al Sanousi Saud

uno sguardo risoluto alle vite dei lavoratori stranieri nei paesi arabi

18.00 11.50

Quantità:
Autore
avatar-author
Saud Al Sanousi è un romanziere e giornalista kuwaitiano, il cui lavoro è apparso sul quotidiano Al-Watan e Al-Arabi. Scrive per il giornale Al-Qabas e vive a Kuwait City. Canna di bambù ha vinto il Premio Internazionale di letteratura araba 2013.
Libri di Al Sanousi Saud
Dettagli

traduzione dall’arabo di Amira Kelany

Josephine Mendoza sfugge alla povertà arrivando in Kuwait dalle Filippine per lavorare come cameriera, dove incontra Rashid, un figlio idealista unico con aspirazioni letterarie. Josephine, con tutta l’ingenuità della gioventù, crede di aver trovato il vero amore. Ma quando rimane incinta, e con il rombo della guerra che diventa sempre più forte, Rashid si inchina alla famiglia e alla pressione sociale, e la rimanda a casa con suo figlio piccolo, José. Cresciuto a lottare con la sua doppia identità, José si aggrappa alla speranza di tornare nel paese di suo padre quando ha diciotto anni. Non è preparato a tuffarsi in un mondo in cui la paura dei tiranni e dei dittatori non è nulla rispetto alla paura di “cosa diranno le persone”. E con una faccia filippina, un passaporto kuwaitiano, un cognome arabo e un nome cristiano, il paese di suo padre lo accoglierà?

Canna di bambù dà uno sguardo risoluto alle vite dei lavoratori stranieri nei paesi arabi e affronta i temi universali dell’identità, razza e religione.

“Avvincente.” ―The New Yorker

“Al Sanousi è la voce della coscienza.” ―The Independent

“Ambizioso, colto e coraggioso.” ―Financial Times

 

Anteprima:

Pagine-da-canna-di-bambu