• img-book

    Hamao Shirō

PROMO
ISBN: 9788865641415

Il discepolo del demonio

di: Hamao Shirō

Suspense, erotismo e qualche goccia di costrutto psicologico da uno dei padri del thriller giapponese

15.00 8.50

Quantità:
Autore
avatar-author
Hamao Shirō era il rampollo di una delle famiglie più prestigiose del Giappone, un pubblico ministero e un membro della Camera alta dei Pari. Nel 1928 lascia la sua carriera come procuratore per dedicarsi alla scrittura narrativa poliziesca. Alla sua precoce morte, sei anni dopo, all'età di quarant'anni, aveva pubblicato sedici racconti e tre romanzi.
Libri di Hamao Shirō
Dettagli

traduzione dal giapponese di Francesco Vitucci

 

Muovendosi nell’ambito di un genere poliziesco a carattere legale, l’ex procuratore nonché avvocato Hamao Shirō ci racconta di intricate relazioni umane dove il movente sentimentale dei delitti si combina a un’analisi sociale acuta e disincantata, infondendo ai propri racconti una profondità e un’unicità assoluta nel panorama del noir giapponese dei primi anni Trenta. I suoi misteriosi e affascinanti personaggi si trovano coinvolti in casi liminari dove il confine tra innocenza e colpevolezza risulta sempre più sfumato, tanto da porre in discussione lo stesso sistema processuale chiamato a giudicarli. I quattro racconti di questo volume rappresentano le prime opere letterarie di Hamao Shirō (1896-1935). Akuma no deshi (Il discepolo del demonio), Kare ga koroshitaka (Li ha uccisi lui?), Tasogare no kokuhaku (Confessioni al tramonto) e Seigi (Giustizia) sono stati scritti in un breve arco di tempo, dal gennaio del 1929 all’aprile del 1930, nel periodo d’esordio di questo importante autore finora ingiustamente trascurato in Occidente.

 

Anteprima:

atmospherediscepolodeldemonio