• img-book

    Imanishi Sukeyuki

ISBN: 9788865643556

Un fiore solo e altri racconti

di: Imanishi Sukeyuki

la protagonista è una bambina vissuta durante la guerra

Autore
avatar-author
Imanishi Sukeyuki nasce a Osaka nel 1923, e nel 1947 si laurea in letteratura francese presso l’Università di Waseda a Tokyo. Nel 1943 viene arruolato nella marina imperiale giapponese, e il 6 agosto 1945 vede con i propri occhi la distruzione di Hiroshima a causa dello scoppio della bomba nucleare. Dopo la guerra inizia a lavorare nell’editoria e a pubblicare i suoi lavori, rivolti principalmente a bambini e ragazzi e dal forte messaggio pacifista. Nel 1987 fonda una scuola agraria per ragazzi e mette da parte la sua attività di scrittore. Muore nel 2004 in seguito a uno scompenso cardiaco.
Libri di Imanishi Sukeyuki
Dettagli

traduzione dal giapponese di Giulia Colelli

Una serie di racconti sull’importanza della vita umana e della pace attraverso una bambina vissuta durante la guerra.

Dodici storie brevi di uno degli scrittori per ragazzi più famosi e popolari in Giappone, pubblicate
per la prima volta in Italia. Si parte da due racconti di guerra, più lunghi e riflessivi,
ispirati alla vita stessa dell’autore e dal forte messaggio pacifista, per passare poi alle storie per
bambini di taglio più classico, ambientate in un Giappone quasi sospeso fra passato e presente.
I protagonisti sono i bambini, ma non solo: oltre a Yumiko, a Hiroko e a Tarō, queste storie
raccontano la bellezza della natura e dei suoi abitanti. Il mondo in cui i personaggi di Imanishi
si muovono non è così diverso dal nostro, ma è intriso di magia: una magia quasi impalpabile,
visibile solo a chi sa dove guardare, ma che lascia pieni di stupore e meraviglia.
Yumiko, la piccola protagonista di Un fiore solo, è cresciuta durante la guerra, e ha sempre
fame, per questo le prime parole che impara sono “Un pezzo solo, per favore”.
In Un racconto da Hiroshima, un soldato gentile che si trova lì per caso salva la piccola Hiroko
dalle rovine della città, distrutta dalla bomba atomica.
Tarō vive in un piccolo villaggio immerso in una foresta di cedri, ed è un taglialegna, il migliore
di sempre: è così bravo che lo chiamano Tarō-scoiattolo, e nessun albero è troppo alto per lui.
È invece una kitsune, una volpe furba e dotata di poteri magici, la protagonista de Il racconto
della campana, una storia in cinque parti che segue questa creatura fantastica nella sua avventura
alla ricerca di un bambino scomparso.

“Un fiore solo e altri racconti”

Ancora nessuna recensione