• img-book

    Shibasaki Tomoka

PROMO
ISBN: 9788865643990

Giardino di primavera

di: Shibasaki Tomoka

Breve e profondo… una storia di perdite, amicizie, architettura, e i mille modi diversi in cui viviamo le nostre vite

15.60

Quantità:
Autore
avatar-author
Shibasaki Tomoka è nata a Ōsaka nel 1973. Appassionata di fotografia e urbanistica, le sue opere le sono valse numerosi riconoscimenti in Giappone: ha vinto il premio Sakuya Konohana e il premio Oda Sakunosuke nel 2006, e il Noma Literary New Face Prize nel 2010. Dal suo romanzo Netemo sametetemo (2010) è tratto il film Asako I&II, presentato a Cannes nel 2018. Giardino di primavera (Haru no niwa, 2014) le è valso il prestigioso premio Akutagawa in patria, ed è stato tradotto in diverse lingue e pubblicato in molti paesi.
Libri di Shibasaki Tomoka
Dettagli

traduzione dal giapponese di Roberta Lo Cascio

Tarō è uno dei pochi inquilini rimasti nel View Palace Saeki III, un anonimo condominio prossimo alla demolizione nel quartiere di Setagaya, a Tōkyō. Tarō è divorziato e vive da solo, un’esistenza monotona e apatica divisa tra il suo piccolo appartamento e l’azienda pubblicitaria in cui lavora. La sua quotidianità ripetitiva viene interrotta quando fa la conoscenza di Nishi, la fumettista freelancer che vive al piano di sopra e che lo coinvolgerà nei suoi singolari interessi. La giovane, infatti, è ossessionata dalla “casa azzurra”, la bellissima villa a due piani con un giardino rigoglioso che sorge proprio accanto al loro condominio: quasi una casa da sogno, che nulla ha a che fare con le palazzine fatiscenti in cui sia lei che Tarō hanno sempre abitato. Entrambi si ritrovano a uscire dalla propria bolla per venire a capo del mistero che circonda la casa e, forse, cominciano a sentirsi meno soli.

«Come una seduta di meditazione: calmo, sorprendente e molto soddisfacente.» The New York Times Book Review

«Giardino di primavera è una lezione magistrale di scrittura, non una scena o un’immagine sprecata… una sublime storia di distacco e rimpianto.» The Japan Times

“Giardino di primavera”

Ancora nessuna recensione