• img-book

    Yū Miri

Autore
avatar-author
Yū Miri nasce nel 1968 a Yokohama nella prefettura di Kanagawa in Giappone. Scrittrice di origine sudcoreana, incentra le sue opere sulla mancanza di identità e il disagio generato dalla sua condizione. Dopo aver abbandonato gli studi superiori a causa di discriminazioni, l’autrice entra a far parte della compagnia teatrale “Tokyo Kid Brothers”. Si dedica prima al teatro, come attrice e compositrice di testi teatrali, e poi alla scrittura di opere letterarie e di saggi ottenendo premi in entrambi i campi e molto successo in Giappone e all’estero. In Italia ha pubblicato Scene di Famiglia (Marsilio, 2001) e Oro rapace (Feltrinelli, 2005).
Libri di Yū Miri
Dettagli

traduzione dal giapponese di Laura Solimando

 

Dacché Ame ricordi, sono sempre stati lei e suo padre, da soli. Le sue giornate procedono sempre uguali, tra poche amicizie, cotte giovanili e il suo incessante desiderio di imparare nuove parole. Tutto cambia quando suo padre parte per un viaggio di lavoro alla ricerca della farfalla Troides magellanus, per poi fare ritorno a casa con un terribile segreto. Intanto Ame, con il prezioso aiuto della vicina Akiko e sulle note di Dopo un sogno di Fauré, si prepara ad affrontare quella che sarà forse la sfida più importante e spaventosa di tutta la sua vita: crescere. Tra rivelazioni sconcertanti e incontri inaspettati, viene catapultata in una realtà in cui spetterà a lei prendere decisioni difficili e dolorose. Dove la porterà il suo viaggio?

Dalla penna di Yū Miri, un’emozionante storia sul rapporto tra padre e figlia, così profondo da trascendere spazio e tempo. Un romanzo che permette al lettore di affacciarsi su tematiche complesse, ma inevitabili, riguardanti l’adolescenza. Un’opera che coglie nel segno grazie allo stile coinvolgente e appassionante dell’affermata autrice di origine sudcoreana.

 

“Dopo la pioggia e i sogni”

Ancora nessuna recensione