• img-book

PROMO
ISBN: 9788865642566

Il mio primo Gogol’. Il naso

Un povero uomo senza naso, un barbiere maldestro e un naso altezzoso che fugge…

12.50 7.50

Quantità:
Dettagli

Dopo essere scomparso dalla faccia di un uomo, il naso si fa vedere in città prima di tornare al suo giusto posto. Un povero uomo senza naso, un barbiere maldestro, un ispettore di polizia sconcertato e, naturalmente, un naso altezzoso che fugge per la città con l’uniforme di un generale sono i personaggi di questa storia bizzarra scritta da uno dei più grandi scrittori russi, Nikolaj Gogol’.

Già maestro del Realismo, Nikolaj Gogol’ (Sorocincy, 1809 – Mosca 1852) si distinse per la grande capacità di raffigurare situazioni satirico-grottesche sullo sfondo di una desolante mediocrità umana con uno stile visionario e fantastico tanto da essere definito da molti critici un precursore del Realismo magico. Tra le opere più significative si ricordano i racconti Taras Bul’ba (1834) e Arabeschi (1835), la commedia L’ispettore Generale (1836), la raccolta I Racconti di Pietroburgo, tra cui i più famosi Il Naso, Il Cappotto e Le Memorie di un pazzo (1842), da cui è adattato il racconto Il naso in questo libro per bambini, e il romanzo Le anime morte (1842).
Illustrazioni di Strambetty.