• img-book

    Simó Isabel-Clara

PROMO
ISBN: 9788865640951

Io e mio fratello

di: Simó Isabel-Clara

I ruoli si ribaltano in una relazione in cui una dodicenne è obbligata ad assumere su di sé responsabilità enormi per il fratello, un ragazzone di ventinove anni, affetto dalla sindrome di Down

14.00 7.50

Quantità:
Autore
avatar-author
Scrittrice e giornalista spagnola, Isabel-Clara Simó ha sviluppato la sua carriera letteraria in catalano. Ha pubblicato più di quindici romanzi e ha ricevuto premi come il Sant Jordi, il Victor Català e il Premio della Critica degli Scrittori valenciani, che la rendono uno dei più importanti autori della scena narrativa catalana. I suoi libri sono stati tradotti in spagnolo, tedesco, inglese, basco, francese, svedese, galiziano, turco e olandese. Io e mio fratello (El meu germà Pol, 2008) ha vinto il XIX Premio del Comune di Alzira.
Libri di Simó Isabel-Clara
Dettagli

traduzione dal catalano di Patrizio Rigobon

 

Mercè è una ragazza di 12 anni che ha un fratello di 29 anni con la sindrome di Down. È come un bambino piccolo, ma con un corpo enorme. Mercè tratta il fratello Pol come normale e si prende cura dei suoi sentimenti e bisogni. Per lei non è un peso, perché è guidata da amore fraterno. Tutti dicono che sono così dolci, quelli con la sindrome di Down, ma la mamma dice che Pol è un’eccezione. Non è che sia tanto dolce, anzi, spesso è impertinente e, a volte, si infuria. Testardo come un mulo. Ed è molto, molto difficile. Soprattutto quando si innamora di una ragazza disabile. Perché, qualunque sia la loro intelligenza, hanno punti di forza e di debolezza.
Mercè ci racconta come vede il mondo che li circonda e di come sia la loro vita quotidiana, i rapporti con la famiglia, con gli amici e la scuola, con un grande senso dell’umorismo. Io e mio fratello ci trasporta in un mondo di sentimenti contraddittori che mescolano un difficile amore, crepacuore, amicizia, fiducia, tradimento, paura, autostima e desiderio di vivere in libertà sopra le convenzioni sociali.

«Un libro molto bello, facile da leggere, affascinante, divertente, sorprendente… e scioccante».Els orfes del senyor Boix

 

“Io e mio fratello”

Ancora nessuna recensione